Shadowbox Effect Eclissi del Mondo: giugno 2011

Translate

giovedì 30 giugno 2011

Filmato integrale autopsia alieno roswell


Molti, io compreso, credono di aver visto tutto ciò che c'era da vedere sull'autopsia dell'alieno di Roswell, girato presumibilmente nel 1947. Ho trovato questo filmato a dir poco interessante, in cui c'è il filmato integrale dell'autopsia e non solo. Si vedono anche molto da vicino e chiaramente i presunti resti con strani simboli incisi (chiaramente visibili) dei resti dell'astronave aliena. Strettamente correlato a questo video c'è la seconda parte che posterò a breve, in cui ci sarebbe l'autopsia di un secondo alieno effettuata in una tenda da campo. Come sentirete dalle testimonianze degli esperti e del chirurgo Jessie Marcel jr. (il figlio di Jessie Marcel che fu il primo ad indagare sull'ufo di Roswell e a portarsi a casa qualche pezzo della navetta). A quanto pare l'autopsia sarebbe eseguita in maniera professionale e in un ambiente asettico. Molte volte si è gridato al fake riguardo questa autopsia...Certo non possiamo avere la certezza che sia vero perchè il cameramen, come sentirete nella storia, vuole restare nell'anonimato, ma cosa ci dimostra che è un falso? Godetevi 30 minuti davvero interessanti.

Strano oggetto sui cieli di benevento

Da oltre due settimane ormai, numerossissime testimonianze sono pervenute al Centro Ufologico di Benevento circa uno strano oggetto rosso avvistato nel cielo. Molta gente ha visto e continua a vedere l'oggetto in questione che a quanto pare si presenta sempre di notte, tra le 22:00 e le 2:00 del mattino. Ha una forma sferica ed emette una luce rossastra. L'oggetto ha la caratteristica di sparire improvvisamente. C'è un filmato in cui l'ufo viene  ripreso da un cellulare. Anche se di bassa qualità per ora è l'unica ripresa che abbiamo.

mercoledì 29 giugno 2011

Foto Nasa: qualcosa di strano c'è

Ecco di seguito una carrellata di fotografie rilasciate direttamente dalla Nasa. Gli enti della più famosa società spaziale continuano a non riconoscere come ufficiale ciò che si vede in queste foto, ma non si può fare a meno di notare quello che è stato immortalato.
Missione lunare Apollo14, 1971 in basso a sinistra si nota un  oggetto non identificato.



NASA Missione Apollo 16
La foto ritrae l'arrivo sula luna 

Astronauti impegnati nella missione:Ken Mattingly, Charlie Duke e John W. Young



Space Shuttle Atlantis, Missione STS-37
Nella foto si vede un oggetto sferico.






Foto dell' Apollo 15 del 1971. La Nasa dice che l'oggetto in questione sono probabilmente detriti lasciati dalla capsula o semplicemente una anomalia della foto.














Missione Apollo 16 sulla luna...sullo sfondo è visibile un oggetto luminoso.


Missione Apollo 15, di nuovo un oggetto luminoso sullo sfondo.

Video dell'area 51

Un video interessante che risale al giugno del 2009 ripreso all'interno dell'area 51. L'utente in questione che ha caricato il video si fa chiamare hibernate1908. Ho personalmente scritto all'utente chiedendogli di scambiare quattro chiacchiere e capire da dove provengono questi misteriosi video dell'interno dell'area51. Ne ho visto qualcuno addirittura ripreso in un hangar, di un ufo che era sospeso da terra, ma non mi sembrava molto convincente ( lo posterò a titolo informativo). Per ora guardate questo video, sempre con occhio critico non avendo la fonte, e fatevi un'idea.

Anche l'Ucraina pubblica documenti declassificati.

Anche l'Ucraina nel 2010 ha deciso di rendere pubblici i documenti declassificati sugli ufo. A quanto è stato un evento significativo in quanto sono state inserite numerossissime testimonianze di avvistamenti al fine di redere  partecipe tutto il mondo. Ulteriori prove quindi aggiunte al lungo vagone di documenti declassificati. Il tutto è reperibile sul sito (in Ucraino e questo potrebbe essere un ostacolo) http://www.ufodos.org.ua/. Se qualcuno di voi conosce la lingua ucraina non siate timidi e fatevi avanti!

martedì 28 giugno 2011

Dugway: la nuova area 51

raggio luminoso visto da Rosenfeld tagliare il cielo
Già da un pò si era alzato il polverone e a quanto pare non erano storielle campate in aria. Concentriamo la nostra attenzione sulla base aerea di Dugway, nello Utah. A quanto pare l'Area 51 sarebbe oramai solo uno specchietto per le allodole, per tenere lontano da occhi indiscreti il nuovo luogo dove parte (se non tutti) degli esperimenti un tempo eseguiti nella famosa area sono stati trasferiti. A quanto pare però i presunti esperimenti segreti sarebbero tenuti da enti privati e non dal governo. Davvero un'altra bella trovata e spiego il perchè. Il 4 luglio 1966 è stata istituita la FOIA(Freedom of information act), legge della libertà di informazione. E' una legge emanata  dal presidente Lyndon B. Johnson, che impone alle amministrazioni pubbliche una serie di regole per permettere a chiunque di sapere come opera il governo federale, comprendendo l'accesso totale o parziale a documenti classificati. Logicamente gli appaltatori privati non sono tenuti a rispettare tale legge continuando a mantenere il totale segreto. Paula Thomas l’addetta stampa nega attività ufo, ma ammette che molte volte gli viene posta questa domanda. Dugway è attualmente diventato un complesso militare notevolmente più importante dell’Area 51. Ci sono interessanti testimonianze sulla attività della base. Lee Davidson, un giornalista del Desert News che la studia e la osserva da 30 anni ammette le strane attività che avvengono. "Nel periodo della guerra fredda"-afferma Davidson- "venivano testate armi battereologiche. Grazie alla legge sulla libertà di informazione si è scoperto che durante la seconda guerra mondiale si effettuavano esperimenti su cavie umane..esattamente…Il pentagono in alcuni documenti dice di fidarsi degli abitanti dello Yutah, e per questo di non aspettarsi eventuali problemi". Addirittura alcuni testimoni hanno affermato di avere visto mezzi militari trasportare navette spaziali. Da qualche anno la base è in espansione e la spiegazione ufficiale è che ci sono sempre più compagnie che vogliono fare test, ma l’espansione avveniva anche prima di ciò... quindi qual è la verità?Spingersi oltre per saperne di più sarebbe un suicidio..i cartelli indicano di stare alla larga, "zona di impatto degli Stati Uniti". Un'altra importantissima testimonianza proviene da un ex agente di polizia, Bob Ward, riguardo l' avvistamento di un ufo nella parte occidentale della base nel 2004. "Verso mezzanotte uno degli abitanti della zona bussò alla porta"-racconta ward- "chiedendomi di aiutarlo con l’auto. Alzai lo sguardo e vidi un velivolo illuminato a 300 m di altezza, a 20 km/h, aveva sei luci ed era di circa 25m. Andai a prendere una torcia e l’accesi per 20secondi, il velivolo inverti la rotta e si diresse verso di noi… Questo rivela che non poteva essere un pallone sonda perché reagì alla luce puntatagli contro. Circa 30 secondi dopo apparvero 2 f16. Se fossero stati la scorta del veicolo sarebbero volati vicino a lui, invece i caccia inseguivano l’oggetto. Nella stessa zona" -continua il testimone-" ho trovato due carcasse di cavalli decapitati. Le lesioni erano nette e non c’era traccia di sangue vicino alle carcasse. Mancavano gli occhi e le labbra". Anche Dave Rosenfeld, ufologo, vide un raggio luminoso(nella foto) penetrare una nuvola, una probabile arma antisatellite degli Stati Uniti. Oppure un richiamo per gli ufo? Paula Thomas contattata dopo l’episodio ha negato tutto e poi invece ha cambiato versione dicendo che c’erano degli appaltatori che facevano esperimenti. L’ufo visto da Bob, il raggio visto da Dave, i cavalli decapitati, l’espansione della base sono avvenuti tutti nello stesso periodo, senza contare altre testimonianze che hanno affermato di aver visto oggetti scomparire nel sottosuolo della base. Ipotesi plausibile dato il controllo che c'è oggi grazie alle riprese dei satelliti. Il mistero continua ad infittirsi ed intricarsi, ma niente può essere nascosto per sempre...

lunedì 27 giugno 2011

Presunto documento declassificato del KGB

In questo video di cui non si conosce l'autore o la fonte,  si notano nettamente figure di esseri alieni. Putroppo non avendo la fonte, non avendo l'autore, non possiamo credere a ciò che si legge all'inizio del filmato, ovvero che sarebbe un documento saltato fuori dopo la declassificazione dei files del KGB. E' molto difficile oggigiorno riuscire a valutare grazie alla digitalizzazione cosa è vero e cosa non lo è in quanto si riesce a fare praticamente di tutto. In mancanza di ulteriori informazioni non possiamo sapere se il video è autentico oppure no.

Come accorgersi di un falso

Da un pò questo video sta girando sulla rete. L'operatore cammina per poi entrare in un vicolo cieco dove si vedrebbe questo presunto grigio che emette uno strano verso. Video molto ben fatto, non c'è che dire, ma è evidentemente falso. Perchè vi starete chiedendo? Come si fa ad essere così sicuri? Bene, senza usare software particolari o filtri vari o effetti per spulciare frame dopo frame il video è sufficiente notare una cosa che nessuno farebbe. L'operatore cammina a passo spedito, arriva alla fine del vicolo, immediatamente si gira verso destra e punta la torcia a colpo sicuro verso la piccola finestrella e...ma guarda un pò c'è un alieno che urla! Da notare che l'operatore punta la torcia PRIMA che l'alieno urlasse( quindi possiamo scartare l'ipotesi di essere stato attirato dal rumore ed aver istintivamente puntato la torcia in quella direzione). La cosa è stata evidentemente premeditata...e poi diciamocela tutta, se io avessi appena inquadrato un alieno non scapperei, ma cercherei di approcciarlo e portare finalmente al mondo la prova che tutti, da anni, aspettano.

Avvistamento ufo a Seattle del 26 giugno 2011

Voglio proporvi questo nuovissimo video girato ieri a Seattle. Si vede nel cielo una sfera luminosa. Difficile ovviamente fare una valutazione, in quanto non c'è nessun punto di riferimento. A tratti la presunta sfera sembra scoparire per poi apparire di nuovo. Così a primo impatto mi sento di poter escludere un pallone in quanto la ripresa è stata effettuata di sera su un cielo notturno e l'oggetto è evidentemente luminoso. Se notate bene al secondo dieci, un altro oggetto quasi trasparente attraversa lo schermo da sinistra a destra sotto l'oggetto principale.  Logicamente per ora, senza una approfondita analisi è difficile poter fare qualsiasi tipo di valutazione, godetevi il filmato

domenica 26 giugno 2011

Nasa riceve un segnale di richiesta di soccorso da un pianeta condannato

Questo articolo salta fuori dopo la declassificazione dei documenti, risale al 15 settembre del 1998 e solo da poco ha visto la luce. Per permettere la comprensione del documento scritto in inglese, l'ho tradotto. La rivista si chiama "Weekly world news", questo articolo è tratto da un malloppo di documenti di oltre trecento pagine dove ci sarebbe la documentazione riguardante il segnale alieno captato(non ho avuto il tempo di leggere tutto), per ora vi posto il contenuto:
"Gli esperti della Nasa dichiarano di aver ricevuto un segnale di soccorso da parte di una civiltà aliena che sta morendo, quando le tigri dai denti a sciabola vagavano ancora sulla terra. Il segnale sarebbe stato inviato 80000 anni fa. Solo nelle settimane seguenti radio astronomi ed esperti del linguaggio hanno trovato la chiave per decodificare il complesso linguaggio matematico, che risulterebbe essere una disperata richiesta d'aiuto. La stampa mondiale è rimasta sospettosamente in silenzio, anche se si sta pianificando la pubblicazione per giornali professionali come Radio Astronomy e Universe. Secondo fonti altolocate della Nasa a Houston, il noto scienziato Victor Kulakov sta conducendo un team di ricerca delle Nazioni Unite, in un osservatorio a 50 miglia a nord-ovest di Mosca. Kulakov ha dichiarato al giornale Universe che il segnale arriva da oltre la nostra galassia, da esseri che hanno raggiunto una civilzzazione non più avanzata di quella terrestre. "Il semplice fatto di aver ricevuto e decodificato il segnale provano senza nessun dubbio che la loro conoscenza e tecnologia erano, nella migliore delle ipotesi, alla nostra portata" spiega Kulakov. "E mentre ci sono anni di studi davanti a noi, posso dire con certezza che la distruzione della loro civiltà non è stata una catastrofe cosmica. E' stata più che altro un'autodistruzione avvenuta probabilmente a causa di armi nucleari." Kulakov si è rifiutato di fornire la trascrizione del messaggio ai giornali, ha solo affermato che iniziava con un "AIUTATECI" e proseguiva con le esatte coordinate le pianeta in distruzione. "C'era un resoconto dettagliato di devastazione apocalittica, esplosioni infernali, morti e malattie terminali", afferma. "Una pioggia di meteoriti? Forse. Ma quello che di più mi ha colpito nel messaggio , anche se è solo una sensazione, è l'accettazione della colpa. Era come se chi avesse mandato quel messaggio si prendeva la responsabilità di quanto accaduto. Ad ogni modo non avevano la possibilità di evacuare la popolazione. Potevano fare viaggi spaziali ma in maniera limitata. A quanto pare rimasero intrappolati nel loro mondo" conlude Kulakov.

Documento declassificato dell'FBI del 10 luglio 1947

Un altro documento declassificato dall'FBI. Dobbiamo ringraziare le legge sulla libertà d'informazione, grazie alla quale sotto ordine del giudice federale tutti i documenti "segreti" vengono aperti al pubblico. Questo documento proviene dal periodo caldo, ovvero siamo temporalmente a pochi giorni dal caso Roswell. Inutile commentare più di tanto.  Nel documento si legge chiaramente : "the flying disks are not the result of any Army or Navy experiments, the matter is of interest to the FBI", e cioè "I dischi volanti non sono il risultato di esperimenti dell'esercito o della marina, la questione riguarda l'FBI" e ancora se notate bene sotto in corsivo si legge :"We must insist upon full access to discs recovered. For instance in the LA case the Army grabbed it & would not let us have it for cursory examination" ossia : "insistiamo per avere il pieno accesso ai dischi recuperati. Ad esempio nel caso LA l'esercito l'ha sottratto non consentendoci neanche un rapido esame"... a voi le considerazioni.

sabato 25 giugno 2011

First Contact

E' da poco uscito in america il nuovo libro First Contact, che tratta del contatto che la terrà avrà con civiltà aliene nel prossimo futuro. Non c'è che dire che il libro sicuramente tende a rivalutare la visione possibilista e reale di un incontro con gli extraterrestri. Questo scatena come è giusto che sia una serie di interrogativi in ognuno di noi: come avverrà? che aspetto avranno? saranno ostili? come comunicheranno?....Ma la terra sarebbe davvero pronta a ciò? Scienziati che affermano che i viaggi interstellari non sono possibili, semplicemente perchè se la luce impiega anni ad arrivare e fisicamente non è possibile andare oltre la velocità della luce, come reagirebbero di fronte ad un palese contatto? Sicuramente la venuta degli E.T. vorrebbe dire buttare all'aria anni di ricerche e teorie e riscrivere completamente tutto...ma non è detto....alcuni scienziati si ostitano a pensare che per andare da un punto A ad un punto B, un corpo deve muoversi nello spazio eseguondo un lavoro, ovvero la variazione di energia cinetica che il corpo subisce eseguendo tale percorso. Quindi se consideriamo il viaggio in questi termini, si sarebbe impossibile. Ma se consideriamo invece, il fatto di curvare lo spazio-tempo, in modo che i punti A e B si avvicinino tra loro seza che l'oggetto si sposti, allora è tutta un'altra storia. Il fisico brillante e visionario Micho Kaku classifica addirittura le civiltà in classi date dal loro livello di evoluzione. Per il fisico noi apperteniamo ancora alla classe 0, mentre coloro che vengono fino a noi sarebbero del massimo grado evolutivo, ovvero di classe 4. Quindi perchè pretendere ancora di dire "gli alieni non esistono"?  Comunque ultimamente il fenomeno ha subito un forte rilancio, soprattutto in termini di letteratura e di cinematografia. E' facile cadere nel commerciale, è facile iniziare a scrivere per soldi quando ci si accorge che un ampio pubblico  inizia seriamente ad interessarsi al fenomeno, quindi attenzione ad avere sempre un occhio critico.
Resta il fatto che se questo imminente contatto avverà davvero, la storia dell'umanità andrebbe completamente riscritta e permettetemi questa battuta, i manicomi andrebbero riaperti, perchè molti estremisti dell'impossibilismo, inevitabilmente, ci finirebbero. Ecco un video dove Michio Kaku espone le sue teorie sui viaggi interstellari e la classificazione delle civiltà.

venerdì 24 giugno 2011

Bob Lazar, custode della retroingegneria.

Da Skinny Bob, un altro Bob è avvolto in un alone di mistero:il fisico Bob Lazar, ex dipendente dell'area 51. Nell'intervista che segue Lazar afferma di avere ottenuto un colloquio di lavoro grazie ad una società, la EG&G, una società che iniziò a lavorare per il governo americano dalla seconda guerra mondiale. Il suo scopo era quello della ricerca su nuovi armamenti. Ma il colloquio a cui Lazar partecipò avveniva solo negli edifici della società, ma non le riguardava, era solo una copertura.  A Lazar fu dato un compito più grande, studiare i campi di propulsione e la retroingegneria su uno scafo alieno, come lui sostiene.Cosa significa retroingegneria? Studiare una tecnologia non ancora sviluppata e tentare di riprodurla. "Mezzi alieni in ottime condizioni", -afferma Lazar-, "difficile credere che siano precipitati". Il fisico parla di "reattore funzionante ad annichilazione completa alimentato ad antimateria", parla di un elemento, lo chiama il 115 che sulla terra a quanto pare non sarebbe ancora stato sintetizzato. La descrizione nei minimi dettagli che fa  è davvero impressionante..Che dire....se Lazar non ha visto tutto ciò, è davvero un gran visionario pieno di idee... Comunque presto posterò un articolo che parla di una base dove a quanto pare, sono stati spostati gli esperimenti...oramai la famosa area51 sembra essere soltanto una semplice esca...

giovedì 23 giugno 2011

il mistero di Skinny Bob

Skinny Bob...Così è stato soprannominato il presunto grigio che viene ripreso in questo video...allettante non c'è che dire, ma lascia molti dubbi... chi ha fatto il video? Chi l'ha messo sul web? Siamo davvero di fronte alla prova finalmente tangibile che un'altra razza chissà da quale universo è venuta in contatto con noi o si tratta soltanto dell'ennesima bufala? Fatto sta che in un modo o nell'altro skinny bob ha fatto e sta facendo e probabilmente   farà parlare di se a lungo. Sta entrando nel mito di quei documenti che probabilmente resteranno irrisolti e probabilmente non si saprà mai la natura di questo video, ma soprattutto la natura di quest'essere, creato ad hoc o reale che sia...Personalmente ho visto tanti filmati di alieni, ma si notava che c'era qualcosa di strano...Questo devo dire che se falso, è un falso fatto a mestiere,  siamo ai livelli di Spielberg! E' sorprendente la naturalità con cui quest'essere muove la testa e soprattutto chiude le palpebre....e se fosse vero....bhè caro Skinny, noi ti abbiamo già dato un nome. Buona visione.



Ufologia portami via!

Certe volte le cose che vedo mi lasciano davvero sbalordito, e non parlo di ufo, o alieni, o strane creature, o esseri di luce etc etc etc....parlo di come i "grossi" ( o almeno così si credono) centri ufologici facciano la guerra ad altri. Senza fare nomi...... eh già qualcuno cerca di mettere i bastoni tra le ruote al CUB e soprattutto al neonato CUFOM...queste si che sono davvero cose dell'altra dimensione. Ma voglio dire, l'ufologia dovrebbe essere un lavoro di rierca comune, l'aiutarsi l'un l'altro per arrivare a scoprire verità da dare al mondo e loro cosa fanno? Sono gelosi? Difficile da credere eppure è così. Ci sono organizzazioni stanche, che non hanno più voglia di fare, non prendono con serietà le segnalazioni che la gente manda, non rispondendo alle mail e poi si ingelosiscono se altre organizzazioni come CUB e parallelo CUFOM hanno contatto diretto con la gente considerando, catalogando e studiando ogni avvistamento...cioè ragazzi diciamocela tutta, qui non si tratta di una questione di fama, ma si tratta di investigare, di spenderci ore e lavoro, ma c'è chi lo fa davvero col cuore e con passione e chi no. Quindi invece di intralciare visto che non si è più capaci, sarebbe meglio lasciare lavorare in pace chi ne ha voglia...

Clamorose testimonianze

Continuiamo con una carrellata di testimonianze.... quello che colpisce è la fonte. Certo è vero si potrebbe pensare che uno sconosciuto su un blog dica un mucchio di cavolate, perchè no, tutti potrebbero dire tutto. Ma quando a dire certe cose sono persone che lavorano per la NASA, bhè a questo punto dobbiamo rivedere un pò tutti le nostre posizioni. Un fisico, un ingegnere aereospazile che sono convinti che gli alieni esistano e non si spiegano perchè avere ancora così tanti dubbi. La NASA come va di moda ultimamente, ha declassificato come l'FBI e NSA alcuni documenti ufo ( che presto vi mostrerò su questo blog) affermando però di non riconoscere l'ufficialità di tali presenze. Anche la NASA, quindi, declassifia ma mette le mani avanti, proteggendosi il posteriore, salvandosi la faccia, perchè ammettiamolo, nella maggior parte del mondo quando si parla di ufo scatta ancora un sorriso di derisione, facendo perdere credibilità. Ma non tutti la pensano così, molti vogliono approfondire, molti vogliono scoprire, molti vogliono indagare...Godetevi questo documentario
Clicca qui per vedere il video

I padroni del mondo

Film documentario sconvolgente su quello che non vogliono farci sapere. Testimonianze dei testimoni e dei familiari dei testimoni. Vedendo questo documentario capirete il perchè molte volte le notizie restano nell'oscurità. Quando ci si sente in pericolo si preferisce farsi i fatti propri...bhè complimenti ancora, come sempre al governo americano che proprio non riesce a ficcarsi in testa che possono nascondere quello che vogliono, tanto la verità prima o poi verrà a galla e non si riuscirà mai a riprodurre una eventuale tecnologia aliena...vedetelo, ne vale davvero la pena...se questa non è evidenza....
clicca qui per guardare.

Il mistero dell'area 51

Area 51....Nome che scatena nell'immaginario collettivo un luogo dove avverrebbero strani esperimenti. Ufficialmente una base militare, si estende per chilometri nel deserto del Nevada circondata da montagne che la proteggono rendendo difficile la visibilità...intelligenti gli americani, non c'è che dire, ma non provate ad avvicinarvi, verreste sparati a vista! Da anni ex dipendenti, ingegneri, militari contribuiscono ad una fuga di notizie riguardanti questa area militare. L'alone di leggenda che la avvolge avrà una base di verità? Io credo proprio di si, come ogni leggenda che si rispetti. Troppe le testimonianze, troppe per continuare ad essere ignorate, troppo da far spostare gli esperimenti da quell'area in quanto diventata troppo in vista...è curioso, giusto per fare un esempio, che le cartine dei satelliti di google non sono state aggiornate in quell'area dal 2006...provare per credere. Detto ciò vi lascio a questo bellissimo documentario. Questo è il primo video e a seguire sul tubo troverete tutti gli altri. Guardate e pensateci su.

mercoledì 22 giugno 2011

L'NSA declassifica documenti ufo

documento ufo declassificato dall'NSA
Siamo alle solite.... dopo ripetute pressioni, successivamente all'fbi, la National Security Agency rilascia dei documenti che fino a poco tempo fa erano classificati top-secret. A vedere i documenti il progetto si chiamava "Progetto Umbra" e come sempre molte parti dei documenti vengono coperte. In molti di essi si può notare l'avvistamento di numerosi oggetti non identificati, che in molti casi vengono ritenuti "probably ballons" ovvero probabilmente palloni. In alcuni casi si legge addirittura di 11 oggetti non identificati. E' riportata l'altitudine degli avvistamenti misurata in piedi ( un piede equivale a 30,48 cm per l'esattezza). In alcuni casi gli avvistamenti riportati arrivano a 68000 piedi, ovvero all'incirca 21 km... Tutti palloni?
Il "probably" lascia aperte sicuramente altre strade, ma quello che dobbiamo considerare è cosa sta accadendo. Ovvero la sete di conoscenza, la voglia della gente di saperne di più, il fenomeno sta diventando (finalmente) alla portata di tutti e non solo per pochi prescelti custodi di informazioni che la gente "comune" non deve sapere. Questo è il mio compito, questo voglio fare, divulgare, tutto ciò che posso, affinchè la gente venga a conoscenza di ogni cosa. Ritengo che ci sia ancora troppa disinformazione a riguardo e ci tengo a precisare che gli alieni non devono diventare un dogma, non devono diventare un credo, non devono essere una fede. Dobbiamo constatare, dobbiamo osservare, dobbiamo indagare ed avere una mente aperta per accettare conoscenze che per ora gli "scettici"( che non hanno nulla di diverso dai credenti estremisti, solo che loro credono al contrario) non vogliono accettare. Quindi il mio consiglio è quello di essere sempre bilanciati e dubbiosi, di non esasperare il fenomeno prendendo tutto per un ufo, e non esasperarlo nemmeno nel verso opposto, ovvero cercare di dare forzatamente una spiegazione razionale, là dove una spiegazione manca.
I documenti sono repreribili qui al sito ufficiale dell'NSA. In alto una foto di quello che troverete nei documenti. Ecco in aggiunta anche un video


In russia un elicoterro trasporta uno strano oggetto.

Altro famoso video che sta facendo il giro del mondo. Si vede un elicottero trasportare
un oggetto dalla forma chiaramente discoidale. Partiamo con il presupposto che potrebbe
trattarsi di qualsiasi cosa, ma resta il fatto che il video è singolare. Sto provando a rintracciare l'autore del video per farmi dare ulteriori dettagli, ma la vedo alquanto dura. Ho scambiato due chiacchiere con la persona in italia che ha postato il video su youtube, si è offerto di aiutarmi a trovare l'autore originale del video, così da avere maggiori dettagli e riuscire a capirci qualcosa di più. Per ora non possiamo fare altro che osservare il video e fare ipotesi, d'altronde i tentativi di cover up non sarebbero una novità e la rete si è dimostrata essere soprattutto negli ultimi anni un vero e proprio "buco dell'ozono" nei presunti segreti governativi.
video

Ufo di Halle, ecco la versione finale.

frame estratto dal video di Halle



Molti di voi in questi giorni,

avranno sicuramente visto questo video di un presunto ufo che si aggirava sui cieli di Halle, in Germania.
Video che a me personalmente puzzava da subito. Il CUFOM, la commissione mediterranea per lo studio dei casi internazionali ha indagato sul caso. Sono state date varie versioni e vari pareri e io, facendo parte di questa organizzazione ho detto la mia distaccandomi da certe ipotesi, in quanto per me l'oggetto in questione è un semplice aereoplano. Basta vedere alcuni semplici elementi come la luce lampeggiante con una certa regolarità, la considerazione del fatto che l'oggetto è ripreso da una webcam, quindi la risoluzione è scarsa,  ma soprattutto il fatto che in quella zona c'è l'aereoporto di Lipsia-Halle. La forma dell'oggetto è allungata, non si distinguono i particolari tipo le ali, la coda, ma si deve tener conto come prima esplicato, della bassa risoluzione della webcam e della distanza dell'oggetto che non permette di distinguerne i tratti. Quindi personalmente, rispettando pur i pareri di tutti i componenti, da alcuni prendo le distanze.
Ecco il video dell'analisi che ben esplica il pensiero della maggior parte dei componenti del cufom.

Il caso roswell, cose che molti non sanno.





Tutti voi, patiti e non, avrete sentito parlare del famoso ufo precipitato a Roswell nel New Mexico nel luglio del 1947. Varie versioni furono presentate, un "disco volante" che successivamente si trasformò in un pallone sonda che successivamente divenne un esperimento militare....chi cambia molte volte la versione dei fatti ha evidentemente molto da nascondere. Comunque, pochi di voi sapranno che dalle testimonianze raccolte, non uno, ma ben due furono gli oggetti che si schiantarono al suolo quel giorno, uno finì nella famosa cittadina, l'altro poco lontano. Sono state effettuate delle ricerche sul luogo ( nemmeno io so di preciso dove sia, questa informazione non è stata rilasciata). Bene è stato trovato un oggetto, un materiale metallico fuso, molto simile al polistilene per l'esattezza. Dalla versione ufficiale dell'america, erano resti appartenuti ad un pallone sonda del progetto Mogul ( che aveva l'obiettivo di rilevare eventuali vibrazioni dovute alle esplosioni delle bombe dei russi). Fino a qui nulla di strano se non fosse per il fatto che i palloni sonda non esplodono cadendo....e allora? Cosa c'è di strano?
Il materiale fuso ritrovato, è stato analizzato: la sua temperatura di fusione è di 160°. Il che significa che c'è stata un'esplosione...e questa è la prima cosa che non quadra. Ma non è tutto...il caso roswell è del 1947, il polistilene è stato inventato nel 1953, ben 6 anni dopo...a voi le considerazioni.
Salve a tutti e benvenuti nel mio blog.
Questo è un banale esperimento per andare oltre il mondo che tutti conosciamo, oltre il mondo del convenzionale. Approfondire e studiare fenomeni che non si riescono a spiegare, fenomeni che accadono continuamente. Cercherò di intrattanervi con le notizie più interessanti, legate alle possibili visite di esseri provenienti da altri mondi, ma non solo...
Quindi cercherò di farvi sapere il più possibile, cercando di raggruppare su questo unico blog le notizie provenienti da tutto il mondo e perchè no scriverne delle mie.

Vorrei immediatamente iniziare consigliandovi un video molto interessante, il "caso amicizia". Caso storico italiano che riguarda l'ipotetico contatto che un gruppo di persone avrebbero avuto con esseri venuti da un altro mondo o forse da un'altra dimensione. Fatto sta che questa gente ci ha messo la faccia, riportando testimonianze...ma inutile dirvi altro, godetevi la visione